Sicurezza in casa: le soluzioni utili per non correre rischi.

La casa è il luogo in cui dovremmo sentirci sempre al sicuro e al riparo da rischi di ogni tipo, eppure molto spesso è proprio qui che si verificano gli episodi più gravi e che mettono a repentaglio la nostra incolumità.

Quali sono i modi per prevenire i pericoli ed essere coperti in caso di problemi? Scopriamolo qui di seguito.

Smart Home

Smart home: tecnologia e prevenzione

Il mondo dell’interior design sta ponendo sempre più attenzione alle innovazioni portate dalla tecnologia, a livello funzionale ma anche estetico, e sono moltissime oggi le persone che optano per sistemi all’avanguardia per rendere la propria casa intelligente. La domotica è infatti una delle soluzioni più utili in fatto di sicurezza: i dispositivi, gli elettrodomestici e gli impianti smart che possono essere installati in casa sono di solito interconnessi (quindi comunicano fra loro e si autoregolano per mezzo di sensori e flussi di dati) e sono anche controllabili da remoto. Questa modalità in particolare è utilissima per chi ha figli piccoli o vive con persone anziane, dato che azzera ogni rischio legato all’uso scorretto degli apparecchi presenti in casa, e in generale si rivela preziosa in quanto permette di gestire tutto in ogni momento via smartphone.


Polizza casa: perché sottoscriverla e come funziona

Anche la famiglia più previdente in fatto di sicurezza può ritrovarsi in situazioni spiacevoli e difficilmente evitabili, come crolli dovuti a terremoti, oppure furti in appartamento, incendi improvvisi, danni causati da terze persone o dai propri animali domestici e così via. In questi casi diventa fondamentale poter contare su una copertura assicurativa, motivo per cui è bene agire in anticipo e non farsi trovare impreparati, sottoscrivendo una polizza pensata ad hoc come l’assicurazione per la casa Helvetia MyHome, ad esempio, che consente di avere soluzioni mirate in base alle proprie esigenze personali. Naturalmente prima di ottenere il rimborso sarà necessario far valutare alla compagnia assicurativa le cause che hanno portato al danno, che non dovrà quindi essere legato a problemi di manutenzione o incuria..

smart home casa sicura

Mai trascurare la manutenzione

Come anticipato, le polizze specifiche per la casa non coprono danni causati da incuria. Per questo bisogna fare estrema attenzione a questo aspetto, programmando dei lavori di manutenzione a cadenza regolare negli anni, che scongiurino problemi di ogni tipo. Quali controlli fare? Prima di tutto quelli degli impianti (elettrici, idrici e di riscaldamento), ma anche del tetto, di balconi e sottobalconi, della facciata dell’abitazione e delle pareti interne, così da mettere in sicurezza tempestivamente tutto ciò che potrebbe causare danni a chi abita in casa o a terze persone. A tal proposito è bene essere previdenti e responsabili per essere in grado, all’occorrenza di affrontare spese di questo tipo e informarsi anche riguardo ai bonus ristrutturazione; mai risparmiare quando si tratta di sicurezza: meglio affidarsi a delle figure esperte e, in caso di lavori fai da te, è sempre bene informarsi e acquistare materiali e strumenti di qualità, per dei risultati ottimali.

Una casa intelligente e sicura offre quindi numerosi vantaggi per chi la abita ogni giorno e anche per l’ambiente, con dei costi che oggi come oggi sono diventati molto più sostenibili rispetto al passato